Struttura del corso

Sessione 1 — Business Panoramica del motivo per cui l'IoT è così importante

  • Casi di studio di Nest, CISCO e dei principali settori
  • Tasso di adattamento dell'IoT in Nord America e come stanno allineando il loro futuro modello di business e le loro operazioni intorno all'IoT
  • Area di applicazione su larga scala
  • Smart House e Smart City
  • Internet industriale
  • Auto intelligenti
  • Indossabili
  • Assistenza sanitaria domiciliare
  • Generazione di regole di business per IoT
  • Architettura a 3 livelli di Big Data: fisica (sensori), Communication e Data Intelligence

Sessione 2 — Introduzione all'IoT: Tutto sui sensori – Electronics

  • Funzione di base e architettura di un sensore: corpo del sensore, meccanismo del sensore, calibrazione del sensore, manutenzione del sensore, struttura dei costi e dei prezzi, rete di sensori legacy e moderna: tutte le nozioni di base sui sensori
  • Sviluppo dell'elettronica dei sensori: IoT vs legacy, e open source vs stile di progettazione PCB tradizionale
  • Sviluppo di protocolli di comunicazione con sensori: dalla storia ai giorni nostri. Protocolli legacy come Modbus, relè, HART fino ai moderni Zigbee, Zwave, X10, Bluetooth, ANT, ecc.
  • Business driver per l'implementazione dei sensori — Regolamentazione FDA/EPA, rilevamento di frodi/tempramenti, supervisione, controllo qualità e gestione dei processi
  • Diversi tipi di tecniche di calibrazione - manuale, automazione, calibrazione sul campo, primaria e secondaria - e loro implicazioni nell'IoT
  • Opzioni di alimentazione per sensori: batteria, solare, Witricity, Mobile e PoE
  • Allenamento pratico con silicio singolo e altri sensori come temperatura, pressione, vibrazione, campo magnetico, fattore di potenza ecc.

Demo : Registrazione dei dati da un sensore di temperatura

Sessione 3 — Fondamenti di comunicazione M2M — Rete di sensori e protocollo wireless

  • Che cos'è una rete di sensori? Che cos'è la rete ad-hoc?
  • Wireless vs. rete cablata
  • WiFi- Famiglie 802.11: da N a S — applicazione di standard e fornitori comuni.
  • Zigbee e Zwave: vantaggi della rete mesh a bassa potenza. Zigbee a lunga distanza. Introduzione ai diversi chip Zigbee.
  • Bluetooth/BLE: bassa potenza vs alta potenza, velocità di rilevamento, classe di BLE. Introduzione dei fornitori Bluetooth e loro recensione.
  • Creazione di una rete con protocolli wireless come Piconet di BLE
  • Stack di protocollo e struttura dei pacchetti per BLE e Zigbee
  • Altro collegamento di comunicazione RF a lunga distanza
  • Collegamenti LOS vs NLOS
  • Calcolo della capacità e della produttività
  • Problemi applicativi nei protocolli wireless: consumo energetico, affidabilità, PER, QoS, LOS
  • Reti di sensori per l'implementazione WAN tramite LPWAN. Confronto di vari protocolli emergenti come LoRaWAN, NB-IoT ecc.
  • Formazione pratica con la rete di sensori

Demo : Controllo dei dispositivi tramite BLE

Sessione 4 — Esame Electronics Piattaforma, produzione e proiezione dei costi

  • PCB vs FPGA vs ASIC design: come prendere una decisione
  • Elettronica di prototipazione vs elettronica di produzione
  • Certificato QA per IoT- CE/CSA/UL/IEC/RoHS/IP65: quali sono e quando necessario?
  • Introduzione di base alla progettazione di PCB multistrato e al suo flusso di lavoro
  • Affidabilità elettronica: concetto di base di FIT e tasso di mortalità precoce
  • Test ambientali e di affidabilità: concetti di base
  • Piattaforme open source di base: Arduino, Raspberry Pi, Beaglebone, quando necessario?

Sessione 5 — Concepimento di un nuovo prodotto IoT - Documento sui requisiti di prodotto per l'IoT

  • Stato dell'arte e revisione della tecnologia esistente sul mercato
  • Suggerimenti per nuove funzionalità e tecnologie sulla base di analisi di mercato e questioni brevettuali
  • Specifiche tecniche dettagliate per i nuovi prodotti: sistema, software, hardware, meccanica, installazione, ecc.
  • Requisiti per l'imballaggio e la documentazione
  • Requisiti di assistenza e assistenza clienti
  • Design di alto livello (HLD) per la comprensione del concetto di prodotto
  • Piano di rilascio per l'introduzione graduale delle nuove funzionalità
  • Set di competenze per il team di sviluppo e piano di progetto proposto: costi e durata
  • Prezzo indicativo di produzione

Sessione 6 — Introduzione alla piattaforma di app mobile per IoT

  • Stack di protocollo dell'app mobile per IoT
  • Integrazione tra dispositivi mobili e server: quali sono i fattori a cui prestare attenzione
  • Quali sono i livelli intelligenti che possono essere introdotti a livello di app mobile?
  • iBeacon in IoS
  • Finestra Azure
  • Amazon AWS-IoT
  • Interfacce Web per applicazioni mobili (REST/WebSockets)
  • Protocolli a livello di applicazione IoT (MQTT/CoAP)
  • Sicurezza per il middleware IoT: generazione di chiavi, token e password casuali per l'autenticazione dei dispositivi gateway.

Demo : App mobile per il monitoraggio dei bidoni della spazzatura abilitati all'IoT

Sessione 7 — Machine learning per l'IoT intelligente

  • Introduzione all'apprendimento automatico
  • Apprendimento delle tecniche di classificazione
  • File di training per la preparazione della previsione bayesiana
  • Macchina vettoriale di supporto
  • Analisi di immagini e video per l'IoT
  • Analisi delle frodi e degli avvisi tramite IoT
  • Integrazione dell'ID biometrico con l'IoT
  • Analitica in tempo reale/Analisi del flusso
  • Scalaproblemi di sostenibilità dell'IoT e dell'apprendimento automatico
  • Quali sono le implementazioni architetturali del Machine learning per l'IoT

Demo : Utilizzo dell'algoritmo KNN per l'analisi di regressione

Demo : Classificazione basata su SVM per l'analisi di immagini e video

Sessione 8 — Motore analitico per l'IoT

  • Analisi degli insight
  • Visualizzazione analitica
  • Analitica predittiva strutturata
  • Analitica predittiva non strutturata
  • Motore di raccomandazione
  • Rilevamento del modello
  • Individuazione di regole/scenari: errori, frodi, ottimizzazione
  • Individuazione della causa principale

Sessione 9 — Sicurezza nell'implementazione dell'IoT

  • Perché la sicurezza è assolutamente essenziale per l'IoT
  • Meccanismo di violazione della sicurezza a livello IOT
  • Tecnologie per il miglioramento della privacy
  • Fondamenti della sicurezza di rete
  • Implementazione della crittografia e della crittografia per i dati IoT
  • Standard di sicurezza per la piattaforma disponibile
  • Normativa europea per la sicurezza nelle piattaforme IoT
  • Avvio sicuro
  • Autenticazione del dispositivo
  • Firewalling e IPS
  • Aggiornamenti e patch

Sessione 10 — Database implementazione per l'IoT: piattaforme IoT basate su cloud

  • SQL vs NoSQL: qual è il prodotto più adatto per l'applicazione IoT
  • Open source vs. database concesso in licenza
  • Piattaforma cloud M2M disponibile
  • Cassandra -Time Series Data
  • Mongo-DB
  • Omega
  • Ayla
  • Libellium
  • Piattaforma CISCO M2M
  • Piattaforma AT &T M2M
  • Piattaforma M2M di Google

Sessione 11 — Alcuni sistemi IoT comuni

  • Domotica
  • Ottimizzazione energetica in Home
  • Automotive-OBD
  • Blocco IoT
  • Rilevatore di fumo intelligente
  • BAC ( Monitoraggio dell'alcol nel sangue ) per tossicodipendenti in libertà vigilata
  • Pet cam per gli amanti degli animali domestici
  • IOT indossabile
  • Sistema mobile di biglietteria per il parcheggio
  • Tracciamento della posizione interna nel negozio al dettaglio
  • Assistenza sanitaria domiciliare
  • Orologio sportivo intelligente

Demo : Applicazione per città intelligenti che utilizza l'IoT

Demo : Caso d'uso per la vendita al dettaglio, i trasporti e la logistica per l'IoT

Sessione 12 — Big Data per l'IoT

  • 4V- Volume, velocità, varietà e veridicità dei Big Data
  • Perché i Big Data sono importanti nell'IoT
  • Big Data vs dati legacy nell'IoT
  • Hadoop per l'IoT: quando e perché?
  • Tecnica di memorizzazione di immagini, dati geospaziali e video
  • Database distribuito: Cassandra come esempio
  • Nozioni di base sull'elaborazione parallela per IoT
  • Architettura dei microservizi

Demo : Apache Spark

Requisiti

  • Conoscenza di base del funzionamento aziendale, dei dispositivi, dei sistemi elettronici e dei sistemi di dati
  • Conoscenza di base di software e sistemi
  • Conoscenza di base di Statistics (nei livelli di Excel)

 

 21 ore

Recensioni (1)

Categorie relative